BAGNI CLASSICI

Il bagno è per i cani un momento molto delicato: si interagisce con loro nella più profonda intimità e loro di fidarsi di noi toelettatori.

Per questo motivo deve essere eseguito, specialmente le prime volte, da specialisti che con grande calma, cura e professionalità possono trasmettere loro serenità in modo da non danneggiarne l’equilibrio psicofisico.

Il nostro compito è anche quello di rispettare l’epidermide, utilizzando sempre prodotti di qualità che non vanno ad aggredire la pelle e quindi non alterarne il PH, che è, come risaputo, diverso da quello umano.

Il bagno da Dog Model non è solo pulizia del pelo ma comprende anche:

  • eliminazione di eventuali nodi in fase in fase di asciugatura, che il proprietario difficilmente riesce a  togliere e che se lasciati impediscono alla pelle di essere sana;
  • svuotamento delle ghiandole perianali che se lasciate provocano enormi fastidi a livello dell’ano;
  • taglio unghie: le unghie andrebbero regolate piuttosto spesso per evitare che, allungandosi, il piede venga appoggiato nel modo sbagliato provocando anomalie nell’andatura del cane. Un taglio regolare impedirà alla vena di protendersi in avanti e crescere a dismisura, consentendo all’unghia di mantenere una lunghezza costante. Ad esclusione di eventuali speroni, ci sono cani che consumano le unghie da soli, camminando molto sull’asfalto;
  • pulizia delle orecchie con prodotti specifici, fondamentale per prevenire otiti e annidamenti di acari nel condotto uditivo. Una volta provveduto a pulirle vengono tolti i peli che crescono all’interno per evitare il ristagno di cerume.

Clicca qui per leggere quali tipologie di shampoo utilizziamo